Per un albo comunale degli artigiani di Nuraminis e Villagreca

Quanti sono gli artigiani di Nuraminis e Villagreca? Cosa producono? Dove si trovano le “botteghe” artigiane? Se abbiamo difficoltà a rispondere a queste domande è forse perché l’artigianato è un settore che a Nuraminis e Villagreca non è mai stato adeguatamente valorizzato. 

In assenza di attenzione da parte delle amministrazioni del passato, il patrimonio di conoscenze di cui gli artigiani sono stati (e sono ancora oggi) depositari rischia di essere disperso per sempre. Negli ultimi decenni, il numero degli artigiani si è ridotto drasticamente, sebbene l’artigianato sia un settore strategico per l’economia locale, occasione di crescita umana e di inserimento professionale per le giovani generazioni e strumento di riscatto e crescita collettiva. 

Invertire una decennale tendenza all’oblio è difficile, ma non impossibile. Per prima cosa, abbiamo bisogno di conoscere e far conoscere i nostri artigiani e il loro lavoro. L’istituzione di un albo dell’artigianato della nostra comunità sarebbe un primo significativo passo in questa direzione. Censendo il settore, l‘albo costituirebbe la base conoscitiva necessaria alla pubblicizzazione del settore sui canali istituzionali, sui media e sui social network e sarebbe occasione di incontro con gli artigiani, e di dibattito sui loro bisogni e difficoltà, i progetti e le prospettive di crescita.

L’apertura di un dialogo costruttivo tra gli artigiani e l’amministrazione comunale, e tra questi e il mondo associativo comunitario, potrebbe inoltre portare alla costruzione di appuntamenti aperti a tutta la comunità, per rimettere gli artigiani al centro delle strategie educative, formative e di sviluppo socio-culturale della cittadinanza.

Sei favorevole all'istituzione dell'Albo Comunale dell'Artigianato?

View Results

Loading ... Loading ...

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/27/d573394058/htdocs/ilpopblog/wp-content/plugins/bmo-expo/classes/theGallery.php on line 136